top of page
Kawasaki-H2-6.jpg
Kawasaki-H2-11.jpg
Kawasaki-H2-7.jpg
Kawasaki-H2-1.jpg
Kawasaki-H2-10.jpg
Kawasaki-H2-2.jpg
Kawasaki-H2-3.jpg
Kawasaki-H2-4.jpg
Kawasaki-H2-5.jpg
Kawasaki-H2-9.jpg
Kawasaki-H2-8.jpg

Nuova Kawasaki Ninja H2 SX SE+ 2020

Con un motore Supercharged da 210 cavalli e tanta tecnologia, Kawasaki lancia in Brasile la Ninja H2 SX SE+.

 

Il modello è lo Sport Touring più evoluto mai prodotto dal marchio giapponese.

Il produttore informa che la moto arriverà nelle concessionarie a dicembre per completare la gamma sport-touring del paese.

Con un ampio elenco di dispositivi tecnologici all'avanguardia, il prezzo del nuovo Ninja H2 SX SE+ è di R$ 139.990,00.

 

Kawasaki informa nel suo comunicato che la nuova Ninja H2 SX SE+ si distingue per le impressionanti prestazioni del motore sovralimentato da 998 cc, che raggiunge una potenza massima di 210 CV.

Offre oltre a un'accelerazione progressiva e un'efficienza energetica senza precedenti (che si traduce in una maggiore autonomia), più comfort per un'esperienza Touring.

Un altro punto forte del modello è la serie di altri articoli che lo rendono il modello più avanzato della linea al mondo.

La nuova versione della H2 SX è dotata di sospensioni elettroniche KECS di ultima generazione, comandi di avviamento, trazione e curvatura con ABS, centro inerziale (IMU), comandi di trazione e avviamento, quattro diverse modalità di guida e freni Brembo Stylemma con ABS Sistema KIBS.

È dotato di una trasmissione ad attacco rapido dog-ring che agisce in combinazione con un cambio rapido bidirezionale, che elimina la necessità di utilizzare la frizione; fari supplementari a LED direzionali installati sui lati della carenatura.

Dispone inoltre di un pannello a colori TFT personalizzabile e di facile visualizzazione e di elementi utili come il controllo elettronico della velocità di crociera e un riscaldatore della maniglia.

 

La nuova Ninja H2 SX SE+ ha anche la possibilità di connettività mobile tramite l'App Rideology (disponibile per iOS e Android).

Consente al guidatore di impostare tutte le impostazioni della moto direttamente sul cellulare, le modalità di guida e il precarico della sospensione posteriore, a seconda del carico che verrà trasportato.

È inoltre possibile configurare freno motore, sospensioni, modalità di potenza e controllo di trazione.

Rideology L'App permette anche di registrare i percorsi, con informazioni molto complete su posizione farfalla, pressione freni, marcia inserita, giri motore e temperatura liquido di raffreddamento.

 

E per finire, il conducente ha accesso a tutte le informazioni del veicolo, inclusi contachilometri, tempo totale di funzionamento, indicatori di chilometraggio parziale, livello di carburante, autonomia disponibile, consumo medio di carburante e velocità, angoli di piega massimi, carica della batteria, chilometri rimanenti per il prossima revisione e cambio olio.

Di seguito, vedremo l'elenco completo degli elementi evidenziati da Kawasaki per la Ninja H2 SX SE+ appena lanciata sul mercato nazionale:

KECS (sospensione a controllo elettronico Kawasaki)

Basato sul sistema che ha debuttato sulla Ninja ZX-10R SE, KECS aggiunge smorzamento controllato elettronicamente all'anteriore e al posteriore in un sistema semi-attivo che si adatta in tempo reale alle condizioni di guida e di guida alla quantità ottimale di smorzamento richiesta in ogni momento . .

Combinando componenti meccanici avanzati, sviluppati per la competizione, con la più recente tecnologia di controllo elettronico, KECS offre la flessibilità per gestire un'ampia gamma di situazioni di guida su strada e su strada e l'ammortizzazione ferma necessaria per la guida più sportiva.

Un altro punto forte è che con il nuovo controllo delle sospensioni, le gomme ne beneficiano, aderendo meglio al battistrada e offrendo maggiore fiducia, soprattutto in curva.

• Lo smorzamento è regolato elettronicamente per adattarsi alla velocità della moto e alla velocità di avanzamento della sospensione. Si tiene conto anche della decelerazione, che consente di controllare il trasferimento di peso tra gli assi in frenata.

• Il controllo avviene tramite elettrovalvola ad azione diretta (monostadio). Ciò si traduce in un tempo di reazione estremamente rapido: 1 millisecondo, molto più veloce di sistemi simili che si basano su un motore passo-passo o di quelli che utilizzano valvole di attuazione a due stadi, che riducono la reattività del sistema.

Il rapido tempo di reazione rende il KECS ideale per l'uso sportivo, in cui un "sentimento" più naturale sulla moto è fondamentale per il pilota per sentirsi in armonia e nel controllo dell'attrezzatura.

• I sensori di corsa integrati nella forcella e nell'ammortizzatore posteriore, la stessa funzione utilizzata sulla Ninja ZX-10R SE, forniscono informazioni in tempo reale sulla velocità della corsa e sulla compressione. Le bobine del sensore forniscono dati all'ECU centrale ogni 1 millisecondo.

A ciò si aggiungono le informazioni fornite dall'unità inerziale IMU (inclinazione in accelerazione o decelerazione) e dall'iniezione elettronica (velocità moto). Il KECS dirige così la corrente elettrica ai solenoidi che regolano lo smorzamento come richiesto dalla situazione.

• Anche i componenti meccanici di qualità sono essenziali per l'efficienza del sistema. L'H2 SX SE + KECS utilizza la forcella Showa nella parte anteriore e posteriore (forcella BFF e ammortizzatore BFRC), la stessa sospensione posteriore utilizzata sulla Ninja ZX-10R SE, tranne per il fatto che ha anche un precarico regolato elettronicamente.

• Lo stile di smorzamento è impostato in base alla modalità di guida integrata (Sport, Strada, Pioggia, Rider (manuale) selezionata. KECS regola lo smorzamento in base alla velocità della moto, alla velocità di variazione della rotta e alla decelerazione.

• Con KECS, anche il precarico posteriore è regolabile elettronicamente. I piloti possono scegliere tra tre modalità di carico utile (ognuna con un'impostazione di +5/-5):

– Solo pilota

– Pilota con bagaglio

– Pilota con passeggero e bagaglio

• Le impostazioni possono essere regolate durante la guida.

Pinzette Brembo Stylema

Gli Stylema di Brembo sono i morsetti monoblocco più nuovi e di altissima qualità disponibili sul mercato per i modelli stradali e anche la Ninja H2 SX SE+ si è aggiudicata l'equipaggiamento.

• Rispetto alle precedenti unità M50, le nuove pinze hanno meno volume attorno ai pistoni e alle pastiglie dei freni. Ciò riduce lo spazio interno occupato dal liquido dei freni, consentendo una risposta più diretta.

• Sono anche più leggeri, con dimensioni esterne ridotte che consentono viti di montaggio più corte. Un nuovo design dei punti chiave ha permesso di mantenere la rigidità consentendo un collegamento più diretto all'area del pistone.

• Le pinze Stylema si raffreddano molto rapidamente grazie a un maggiore flusso d'aria attorno alle pastiglie dei freni, più spazio attorno ai pistoni e un'apertura che consente all'aria di uscire dal ponte centrale.

Modalità di guida integrate: Sport, Strada, Pioggia e Rider (Manuale)

 

Le modalità di pilotaggio integrate, collegate a KTRC, Power Mode e KECS, consentono ai piloti di impostare in modo efficiente il controllo della trazione, l'alimentazione e le sospensioni per adattarsi a una determinata situazione di guida.

• Il pilota può scegliere tra tre impostazioni (Sport, Strada e Pioggia) o una manuale (Rider). In quest'ultima modalità, ciascuno dei sistemi può essere regolato in modo indipendente:

– Sport: permette al pilota di praticare più sport su percorsi più tortuosi.

– Strada: offre una guida confortevole in una varietà di situazioni, dalla città alla velocità di crociera in autostrada.

– Pioggia: offre ancora più sicurezza sui pavimenti bagnati.

• Le modalità possono essere cambiate anche durante la guida. Per questo, il pilota preme semplicemente un pulsante sull'impugnatura sinistra.

Pannello multifunzione LCD TFT a colori

 

Il design high-tech del pannello eleva il livello di qualità della Ninja H2 SX SE+.

Il contagiri in stile analogico è completato da uno schermo LCD TFT a colori che consente di visualizzare le informazioni in forma grafica. Quattro modalità di visualizzazione selezionabili danno la priorità alle informazioni a seconda del tipo di guida.

• Il display a colori di alta qualità è dotato della tecnologia TFT (thin-film transistor) per garantire un livello di visibilità prima irraggiungibile.

Il colore di sfondo è selezionabile (bianco o nero) e la luminosità dello schermo viene regolata automaticamente in base alla luce ambientale. Oltre alle finestre della barra di scorrimento, due viste offrono agli utenti la scelta di come desiderano che le informazioni vengano presentate.

– Tipo 1: Progettato per la guida da turismo, il layout è di facile lettura e offre più informazioni contemporaneamente.

– Tipo 2: progettato per la guida sportiva, le informazioni importanti sono prioritarie e presentate          graficamente per la leggibilità. L'applicazione dell'acceleratore e la forza G (basate sul feedback IMU) sono          illustrato visivamente piuttosto che numericamente.

– Tipo 3: progettato per la guida sportiva, le informazioni importanti sono prioritarie e presentate          graficamente per la leggibilità. L'applicazione del freno e la forza G (basate sul feedback IMU) sono illustrati visivamente anziché numericamente.

– Tipo 4: progettato per la guida sportiva, le informazioni importanti sono prioritarie e presentate          graficamente per la leggibilità. Le applicazioni della forza G (basate sul feedback dell'IMU) sono illustrate visivamente piuttosto che numericamente.

• Oltre al tachimetro e al contagiri digitale, vengono visualizzati: indicatore marcia, indicatore livello carburante, contachilometri, consumo carburante, angolo di inclinazione, temperatura liquido di raffreddamento, temperatura aria, orologio e indicatore di guida economy, modalità di guida Pilotaggio integrato e connettività smartphone.

• Tutti i comandi sono posizionati in modo che le operazioni siano facilmente raggiungibili.

Connettività per smartphone

Un chip Bluetooth integrato nel cruscotto permette al pilota di collegare il cellulare alla moto senza bisogno di cavi.

Utilizzando l'app per smartphone “RIDEOLOGY”, è possibile accedere a diverse funzioni sul cruscotto, contribuendo a un nuovo tipo di esperienza di guida:

– Informazioni sul veicolo: indicatore livello carburante, contachilometri, programma di manutenzione, ecc.

– Registro di guida: le informazioni sul percorso GPS e i dati di marcia della moto possono essere registrati e visualizzati sullo smartphone.

– Avvisi telefonici: la ricezione di una chiamata o di un messaggio viene indicata sul display del pannello.

– Impostazioni generali: le impostazioni generali del display del pannello (come unità preferite, data, formato data, ecc.) possono essere regolate dallo smartphone.

– Impostazioni – Kawasaki Riding Management: La modalità di guida (Road, Sport, Rain, Rider) può essere impostata in anticipo sullo smartphone e caricata quando è vicino alla moto, così come altri sistemi di supporto come KQS e modalità payload.

• Una volta caricate nell'app le informazioni sulla moto, queste possono essere visualizzate sullo smartphone, tra cui: distanza totale (contachilometri), viaggio A, viaggio B, tempo totale, consumo medio di carburante, velocità media, angolo di piega massimo (sinistra/destra ), batteria, promemoria revisione Kawasaki, promemoria cambio olio, ecc.

• È possibile registrare record di guida dettagliati, inclusi GPS e informazioni sulla moto.

Durante la guida, l'app tiene traccia della velocità del veicolo, del numero di giri, della posizione del cambio, della posizione dell'acceleratore, della pressione del liquido del freno anteriore, dell'accelerazione/decelerazione, del chilometraggio attuale, della temperatura del liquido di raffreddamento istante per istante.

Una volta che il registro del pilota è stato salvato, il pilota può rivedere questi elementi in una visualizzazione in stile grafico in qualsiasi punto lungo il percorso.

L'app può anche visualizzare un riepilogo del percorso, con informazioni che possono includere: percorso percorso, distanza totale, tempo totale, consumo medio di carburante (migliore e medio), velocità (massimo e medio), angolo di piega massimo (destra/sinistra) ecc.

Per qualsiasi modalità di visualizzazione, il conducente può selezionare gli elementi visualizzati e disporli nell'ordine che preferisce.

• Durante la guida (con l'app accesa), la moto e lo smartphone sono sempre connessi. Quando il motore è spento, le ultime informazioni sul veicolo verranno memorizzate dall'app e potranno essere visualizzate sullo smartphone. Eventuali modifiche apportate tramite l'app mentre il motore è spento o fuori autonomia non avranno effetto fino all'attivazione dell'accensione e lo smartphone nelle vicinanze e con l'app attivata.

• Una funzione app consente l'aggiornamento automatico dell'orologio sul display del cruscotto quando la moto e lo smartphone sono collegati.

Vernice altamente resistente

 

La vernice altamente resistente di Kawasaki (normale e opaca, utilizzata su serbatoio, carenature e coperture laterali) ha uno strato speciale che consente la riparazione dei graffi, consentendo alla vernice di mantenere la sua finitura di alta qualità.

• I segmenti morbidi e duri della scarpetta lavorano insieme come una molla chimica, creando un effetto trampolino che assorbe gli impatti.

• La vernice opaca altamente durevole è resistente all'usura, consentendo di mantenere a lungo la finitura della vernice.

La nuova Kawasaki Ninja H2 SX SE+ è disponibile presso la rete di concessionari del marchio con un prezzo al pubblico consigliato di R$ 139.90.00 (senza spese di spedizione) in Metallic Graphite Grey/Metallic Diablo Black/Emerald Blazed Green.

bottom of page